Si comunica che a seguito dell’emergenza sanitaria scaturita dalla diffusione della polmonite da Coronavirus (COVID-19) e delle conseguenti misure adottate dalla Presidenza del Consiglio al fine di limitarne la diffusione, è stata disposta la sospensione dell'accesso alle funzioni di "RINNOVO" fino al 13 aprile 2020, salvo ulteriore proroga in ragione del permanere della situazione di emergenza.

Si fa presente che, ai sensi dell'art. 103 comma 2 del D.L. n.18 del 17 marzo 2020, le iscrizioni nell'Anagrafe antimafia degli esecutori, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020.

Per comunicazioni urgenti si potrà utilizzare l’indirizzo PEC direzionestrutturamissioneantimafia@pec.interno.it